HomeTag piana del sele

https://www.eolopress.it/index/wp-content/uploads/2020/09/coronavirus-test.jpg

Continua a crescere il numero dei contagiati da coronavirus, registrati ad Eboli 8 nuovi casi: si tratta di persone appartenenti allo stesso nucleo familiare venuti a contatto con un’azienda agricola della piana del Sele  dove negli ultimi giorni ben 20 dipendenti sono risultati positivi all’infezione. Sale, dunque, a 35 il numero complessivo dei casi risultati positivi al Covid-19, un dato mai registrato in città dall’inizio della pandemia. Appena sei i casi positivi lo scorso aprile...

https://www.eolopress.it/index/wp-content/uploads/2020/10/Campo-di-fragole.jpg

“A parte qualche difficoltà di marzo, anche da un punto di vista commerciale la campagna fragole è risultata proficua, contraddistinta da una buona richiesta da parte delle catene di supermercati (GDO). Qualche problema lo abbiamo avuto nel reperire manodopera, ma poi per fortuna la situazione è migliorata. Purtroppo è risaputo che questo è il limite della fragolicoltura italiana: abbiamo il capitale per incrementare le produzioni ma manca la forza lavoro”. Così dichiara Baldassare D’Avino direttore...

https://www.eolopress.it/index/wp-content/uploads/2020/02/piana-sele-vista-picentini-01.jpg

L’emergenza da Covid-19 minaccia il comparto dell’agroalimentare e i primi contraccolpi si registrano a sud di Salerno: gli agricoltori, come segnalato da Coldiretti Salerno, sono oggi in affanno, con le aziende che registrano un calo generalizzato nei fatturati per le disdette negli ordinativi, sia per il mercato interno sia per quello estero.    Nessuno esce se non per necessità e dunque razionati gli accessi ai supermarket e le compere. “La domanda è in calo”– spiegano...

https://www.eolopress.it/index/wp-content/uploads/2020/02/lottecontadine.jpg

Per quasi tre anni (dal 1976 al 1979) centinaia di trattori e migliaia di persone si schierarono contro i carri armanti che scorrazzavano (raramente, per la verità) negli oltre 1500 ettari di terreni fertili posti al centro della Piana del Sele. A Persano, andò allora in scena l’ultima battaglia romantica, fors’anche troppo pasticciona, del lungo ciclo delle lotte contadine nella Piana del Sele. A segnare quelle giornate sono alcuni volti: Vito Fragella, l’ultimo dei grandi...

https://www.eolopress.it/index/wp-content/uploads/2020/02/agronomo002.jpg

Sono poco più di cinquanta gli agronomi attivi nella piana del Sele, ma in uno dei poli europei delle insalate di IV gamma, si tratta di quisquilie. Le imprese operanti sul territorio da tempo lamentano una carenza giovani leve e nuove professionalità da impiegare nel settore dell’agroalimentare.  Nel distretto orticolo della piana del Sele  si è alla disperata ricerca di giovani agronomi, diplomati o laureati, preferibilmente residenti nella provincia di Salerno. Da mesi come riportato anche...

https://www.eolopress.it/index/wp-content/uploads/2020/02/Agricoltura.jpg

“E’ una giornata storica per il nostro territorio“, commenta con orgoglio il presidente di Coldiretti Salerno, Vito Busillo, “il riconoscimento del Distretto Agroalimentare di Qualità è una notizia  che gratifica il lavoro di mesi. Questo si traduce in un’opportunità di sviluppo per le aziende agricole, che avranno benefici in termini economici e occupazionali”. Poi lo stesso aggiunge: “Abbiamo dato vita a un distretto grazie alla cooperazione tra i consorzi di tutela dei prodotti igp della...

https://www.eolopress.it/index/wp-content/uploads/2020/01/Vito-Busillo-e-la-rucola.jpg

Un’agricoltura moderna e competitiva in un mondo globalizzato, questa la sfida lanciata da Coldiretti Salerno, guidata da Vito Busillo promotore di un “super distretto” della piana del Sele. Il documento firmato giovedì scorso presso l’assessorato regionale all’Agricoltura prevede la nascita di un distretto agroalimentare di qualità, frutto di una stretta cooperazione tra i consorzi di tutela dei prodotti igp qui coltivati, come la rucola ed il carciofo. L’obiettivo è la crescita sostenibile del comparto ortofrutticolo e del territorio della piana...

https://www.eolopress.it/index/wp-content/uploads/2019/11/presepe_mastrangelo_eboli4.jpg

Natale è alle porte e per gran parte delle famiglie è tempo di addobbi; per alcune è puramente un fattore estetico poter sfoggiare l’albero più bello con la decorazione più originale, per altre la nascita del Dio bambino è un rito che va rinnovato ogni anno, tradizionalmente riprodotta con l’allestimento del presepe. Non esiste una vera e propria regola nella preparazione della scena della Natività, c’è chi preferisce la raffigurazione della Sacra Famiglia, al massimo...

https://www.eolopress.it/index/wp-content/uploads/2019/09/Paestum_TempiodiAtena_.jpg

Un importante traguardo è stato raggiunto con la raccolta di circa 250 mila euro, ad annunciarlo è l’AISLA (associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica) che lo scorso 15 settembre, durante la giornata nazionale sulla Sla, ha avviato la raccolta in 150 piazze italiane.  I 300 volontari sono riusciti a distribuire 15 mila bottiglie di  vino Barbera d’Asti DOCG, consentendo di raccogliere 150.000 euro che AISLA, attraverso l’Operazione Sollievo, utilizzerà per sostenere le persone con SLA con...