IN CITTA'MusicaLa musica non conosce confini, Avitabile e i Bottari ad Eboli

Era stato previsto per sabato 21 dicembre, ma le avverse condizioni meteorologiche hanno fatto slittare l’appuntamento con Enzo Avitabile e i Bottari, atteso per venerdì 3 gennaio in piazza della Repubblica.  Il noto cantautore napoletano affiancato dall’ensemble partenopea sarà ad Eboli in concerto proponendo vecchi e nuovi successi.   
L’inizio dello spettacolo è previsto per le ore 20.00.

Enzo Avitabile, protagonista del “Natale a Eboli 2019”, allieterà il pubblico con il suo sound, frutto di una ricerca volta a creare un suono inedito, non solamente originale ma anche vitale ed essenziale. Vincitore di due premi Tenco, due David di Donatello, due Nastri d’argento, un Globo d’oro e un Ciak d’oro, nel 2004 Enzo Avitabile, decide di non rinunciare al patrimonio lessico/musicale della sua terra ed è in questo periodo che nasce la voglia di incontrare, in un progetto musicale completamente nuovo, “i Bottari di Portico” ensemble che fa del ritmo ancestrale la sua unica fede.
Sul palco, botti, tini, falci strumenti atipici diretti dal  capopattuglia cadenzano antichi ritmi processionali che sono sana trance: non techno, ma “folk”. Una proposta innovativa in cui fonde il personale sound con la tradizione di questi percussionisti, le cui origini risalgono al XIII Sec.
Da questa esperienza, è nato “Salvamm’ ‘o munno” che ha ottenuto ben quattro nomination ai BBC World Music: album specialissimo perché spazia dal canto liturgico ai tradizionali a fronna. Un momento musicale che allieterà ebolitani e non solo.

 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento