DemosCulturability: a Napoli parte il bando per un nuovo welfare

Giovani-girotondo

Culturability – spazi d’innovazione sociale” si fermerà a Napoli mercoledì 28 gennaio alle ore 11.30 e verrà presentato nell’aula magna del dipartimento di Scienze sociali dell’università degli studi di Napoli Federico II, in vico Monte di pietà 1.

La Fondazione Unipolis indice un bando nazionale per sostenere progetti di innovazione culturale caratterizzati da un forte impatto sociale, che contribuiscano ad affermare e concretizzare una nuova dimensione di welfare culturale con attività e iniziative che promuovano il benessere individuale e collettivo, lo sviluppo civile ed economico dei territori e delle comunità.

La partecipazione è riservata a organizzazioni non profit, prevalentemente composte da under 35, e a reti di partenariato fra questi soggetti. Possono accedere al bando anche team informali composti da giovani under 35 purché, in caso di selezione, ci sia un impegno a costituirsi successivamente in enti giuridicamente riconosciuti.

Si dialogherà con i rappresentanti di Fondazione Unipolis e gli ospiti, chiarendo eventuali aspetti legati alla call, e si parlerà di innovazione sociale e culturale, riutilizzo degli spazi urbani, sviluppo di città e territori. Con Walter Dondi, direttore di Fondazione Unipolis, interverranno Enrica Amaturo – Direttrice Dipartimento Scienze Sociali (che porterà i suoi saluti), Alessandra Clemente – Assessore ai Giovani Comune di Napoli, Lello Savonardo – Coordinatore Scientifico Contamination Lab Napoli e Osservatorio Giovani, Valerio D’Ambrosio – Cooperativa Beeside, Social Storytelling.

 

 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento