COMUNICATISportMountain bike, al “Granfondo del Fortore” trionfa Luigi Ferritto

Un grande festa della mountain bike di fine stagione in una giornata splendida per condizioni meteo e per l’eccellente organizzazione eccellente dell’Asd Bikefortore a San Bartolomeo in Galdo (Bn) in occasione della Granfondo del Fortore. 
L’ottima riuscita della manifestazione è stata confermata dalla grande affluenza di bikers per onorare al meglio la chiusura del circuito Sulle Orme dei Sanniti con la proclamazione dei vincitori assoluti e di categoria unitamente al Giro della Campania Off Road lanciato alla stretta finale.

Percorso point to point di 45 chilometri abbastanza esigente e costellato da continue salite, discese e single track nella valle del Fortore con attraversamenti dal nucleo cittadino al fiume Fortore e Bosco Montauro che hanno fatto selezione e spezzato il ritmo, terreno fertile per il campione italiano marathon in carica dei master 2 Luigi Ferritto (Team Giannini) nell’andare a cogliere in solitaria la decima vittoria stagionale: “Ci tenevo a mettere un mio sigillo su questa granfondo, visto che per 2 anni mi è sempre sfuggita. Questo anno sono partito subito forte e dopo 10 chilometri sono rimasto solo al comando. Una vittoria che mi ripaga dalla delusione di domenica scorsa alla Colli Albani”.

A completare il podio assoluto alle spalle di Ferritto, Felice Marotta del Team Giuseppe Bike e Mirko Zanni (Team Over the Top Bike), mentre al femminile le protagoniste sono state Cinzia Micco (GSC Moiano) e Tiziana Liguori (Extreme Bike Salerno). 

Oltre a Ferritto (master 2), Marotta (master 1), Zanni (élite) e Micco (donne master), primati di categoria ad appannaggio di Giuseppe Della Rocca (Federal Team Bike) tra gli élite sport, Francesco Paradiso (Vesuvio Mountain Bike) tra gli juniores, Giuseppe Calo (Bike&Sport Team) tra i master 3, Giuseppe Auriemma (Polisportiva Silenziosa Partenopea) tra i master 4, Leonardo Peluso (Bicimania Fossacesia) tra i master 5, Luigino D’Ambrosio (Rampiclub Val Vibrata) tra i master 6, Giovanni Sodano (Polisportiva Silenziosa Partenopea) tra i master 7 e Lino Cardillo (Molise Tour Bike) tra i master 8.

 

Alla presenza di Carmine Agostinelli, sindaco di San Bartolomeo in Galdo, Pietro Amelia, responsabile settore fuoristrada FCI Campania, e Luigi Di Lello, coordinatore generale del circuito Sulle Orme dei Sanniti, il presidente della Bike Fortore Francesco Apicella e Adriano Monaco referente tecnico dell’organizzazione hanno tracciato il bilancio di un’altra edizione degna di essere ricordata nella mente dei partecipanti e degli organizzatori stessi: “Passione, impegno e grande amicizia, i tre pilastri che ci hanno permesso di realizzare una bellissima Granfondo del Fortore. Grazie a tutti coloro che hanno permesso di dar vita ad un’intensa giornata, dai piccolissimi agli adulti, nessuno si è davvero risparmiato. Un’edizione nuova ma con la voglia di sempre di regalare un’entusiasmante domenica a tutti. Perché lo sport è soprattutto questo: aggregazione e desiderio di divertirsi insieme”.

Classifiche complete al link https://www.icron.it/newgo/#/classifica/20190705

 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento