OPPORTUNITA'“Cultura Crea 2.0”, fare impresa al Sud con l’industria culturale

“Cultura Crea 2.0” è la versione rinnovata e potenziata di “Cultura Crea”. L’incentivo sostiene la nascita e la crescita di imprese e iniziative no profit nel settore turistico-culturale.
I finanziamenti sono attivi nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. La domanda si presenta solo online a partire dal 26 aprile 2021.

L’incentivo “Creazione di nuove imprese nell’industria culturale” finanzia le micro, piccole e medie imprese (MPMI) dell’industria culturale che vogliono avviare un’attività nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Si rivolge alle imprese dell’industria culturale costituite negli ultimi 36 mesi, comprese le cooperative e i team di persone fisiche che vogliono costituire un’impresa, purché la costituzione avvenga entro 30 giorni dalla comunicazione di ammissione alle agevolazioni.

LEGGI DI PIU’

Redazione Eolopress

Lascia un commento