BazArtCultura“Oltre Longhi” ai confini dell’arte, omaggio a Francesco Abbate

A Napoli, sabato 17 ottobre 2020 alle ore 10:30 presso il Monastero delle Trentatré, Sala Maria Lorenza Longo (ex Refettorio) in Via Luciano Armanni n.16, si svolgerà la presentazione del volume “Oltre Longhi” ai confini dell’Arte. Scritti per gli ottant’anni di Francesco Abbate, curato da Nicola Cleopazzo e Mario Panarello. Il libro è stato pubblicato dal Centro Studi “Giovanni Previtali” a Portici nel 2019.

 

Il libro è stato scritto per onorare il professore Francesco Abbate, fondatore e attuale presidente del Centro Studi “G. Previtali”, in occasione dei suoi ottant’anni. Si tratta di una corposa e interessantissima raccolta di saggi di storia dell’arte che si pone come ideale estensione dei cinque volumi sulla Storia nell’arte dell’Italia meridionale, scritti da Abbate tra il 1997 e il 2009. La raccolta di studi di storia dell’arte copre cronologicamente, dal medioevo alla contemporaneità, e geograficamente, da Napoli al Cilento, da Lecce al Salento, da Palermo alla Sicilia, temi afferenti vari momenti, personalità artistiche e opere relative al patrimonio d’arte del Mezzogiorno d’Italia. Si va «dal restauro all’iconografia, dalla committenza all’attribuzionismo, dalla storia ecclesiastica alle tecniche artistiche» (dalla prefazione al libro).

Alla presentazione del libro porterà il proprio saluto Suor Rosa Lupoli, abbadessa delle monache Cappuccine di Napoli. Seguiranno i saluti di Mimma Pasculli Ferrara, dell’Università degli Studi di Bari “A. Moro” e di Donato Salvatore, dell’Università degli Studi di Salerno, vicepresidenti del Centro Studi “G. Previtali”. Gli interventi critici e storico-artistici sul volume e sulle tematiche ad esso inerenti saranno di Maria Giulia Aurigemma, dell’Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara, di Gian Giotto Borrelli, dell’Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli, di Claudio Strinati, già Soprintendente per il Polo Museale di Roma. Saranno presenti il festeggiato, professore Abbate, i curatori del volume e gli autori dei saggi.

Causa Covid-19, considerato il numero dei posti disponibili in sala, la prenotazione per la partecipazione è obbligatoria e va inoltrata all’Ufficio di Segreteria del Centro Studi “G. Previtali”, e mail: segreteria.previtali@gmail.com o al numero di telefono 3425167983.

 

 

 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento