ARCHIVIOSovrappeso in età evolutiva, il Sian attiva l’Health assistance sui social

Il sistema di sorveglianza OKkio alla SALUTE ha evidenziato la Campania come la regione italiana con maggiore prevalenza di sovrappeso e obesità in età evolutiva. Con il piano regionale della prevenzione Regione Campania 2014-2019, il Programma D-Scuole promotrici di salute individua la scuola come setting fondamentale e strategico per promuovere corretti stili di vita.
In questi anni il Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione (SIAN) del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Napoli 3 Sud implementa sul territorio interventi per promuovere la sana e corretta alimentazione, l’attività fisica e il contrasto alla sedentarietà.

Per l’anno scolastico 2019-20, in continuità con gli anni precedenti, negli Istituti Scolastici (Scuole dell’Infanzia e Scuole Primarie) di tutto il territorio aziendale sono in essere due azioni, riconosciute come buone pratiche, “Spuntino in classe – per una merenda salutare” e “AulAttiva”. L’obiettivo della prima azione è consolidare il consumo di una sana merenda di metà mattina in piena condivisione con alunni e famiglie, mentre il fine di “AulAttiva” è ridurre la sedentarietà, aumentando le occasioni di movimento in aula, luogo in cui i bambini trascorrono gran parte delle loro giornate.

In seguito all’emergenza da COVID-19 e al DPCM dell’8 Marzo 2020, con la sospensione delle attività didattiche in presenza, è stato necessario rimodulare i protocolli comunicativi assistenziali per non vanificare quanto fatto finora attraverso l’attenta promozione dei programmi di prevenzione nelle Scuole.

Il periodo di lockdown ha velocizzato il processo di digitalizzazione evincendo quanto fosse necessario utilizzare un social media per promuovere la sana e corretta alimentazione e l’attività motoria quotidiana. D’altronde nel 2019, secondo le linee guida dell’Organizzazione Mondiale di Sanità (OMS), è stato raccomandato l’uso della sanità digitale in diversi ambiti specialmente per quelli riguardanti la promozione di corretti stili di vita. Inoltre numerose evidenze scientifiche dimostrano che la piattaforma Facebook è uno strumento valido per promuovere la salute.

Pertanto, il SIAN ha attivato il servizio di Health Assistance online via social media, attraverso l’istituzione sulla piattaforma Facebook del Gruppo Chiuso “Scuole che promuovono salute ASL Napoli 3 Sud”. L’invito di iscrizione al gruppo è stato rivolto a Dirigenti Scolastici, Docenti Referenti alla Salute, insegnanti e genitori coinvolti nei programmi sopracitati. In parallelo, è stato creato il gruppo WhatsApp al fine di creare un gancio telefonico con i referenti alla salute per informare assiduamente anche coloro che non hanno un profilo Facebook.

Al 31 maggio 2020 abbiamo raccolto 2286 adesioni ed il 95% dei membri risulta essere “iscritto attivo”.

L’elaborazione dei dati preliminari mostra che il servizio di Health Assistance online via social media si è rivelato una strategia efficace per proseguire le attività in essere. Un’ulteriore valutazione di efficacia del servizio digitale è tutt’ora in corso mediante un apposito strumento d’indagine di customer/citizen satisfaction.

 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento