IN CITTA'SKUOLAEboli, alunni della Romano suonano a distanza per raccogliere fondi

Luca Livi Luca Livi24/03/2020346

E’ sulle note della famosa canzone “Heal the world” di Michael Jackson che gli alunni di 3°A  della scuola secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo “G. Romano” di Eboli si sono esibiti “a distanza” per dare vita ad un video “Distanti ma vicini…in musica” aderendo all’iniziativa promossa dal Forum dei Giovani di Eboli per raccogliere fondi da destinare all’ospedale cittadino. (Clicca qui per aderire)  

Sono riusciti a superare le distanze, suonando ognuno nella propria casa e registrando il brano con l’accompagnamento dei maestri di musica e così i giovani strumentisti della scuola ebolitana, insieme ad altre associazioni del territorio, hanno dato prova di quanto l’intera comunità sia al fianco degli operatori sanitari impegnati oggi al “Maria Ss. Addolorata”.
La scelta del brano non è stata casuale: pur essendo stato scritto nel lontano 1991 il testo è più che mai attuale in relazione al difficile momento che si sta vivendo. La produzione di questo video, presente sui social, è una dimostrazione di come, nonostante le difficoltà, i ragazzi stanno continuando la loro preparazione nell’attesa di poter suonare, di nuovo, insieme.

Questi i nomi dei protagonisti: 

Antonio Campagna, Angelo Cucchiara, Giorgia Dell’Orto, Simone La Torraca e Salvatore Verolla alle testiere, seguiti dalla professoressa Scilla Aprea;
Gaia Di Maio, Mirko Nigro, Donatella Paradiso e Cosmanna Saiu al violino guidati dal professore Carmine Meluccio; Francesca Camerota, Ludovica Cappetta, Daniela De Nigris, Giorgia Rosati al flauto con la professoressa Luigia Mottola; Erika Branco Faiella e Chiara Sarro seguite dal professore Vincenzo Morrone.  

ECCO IL VIDEO:

 

 

 

Luca Livi

Luca Livi

Lascia un commento