CONVIVIOGolaSerre, “Festa dell’olio”: musica e degustazioni nel centro storico

Erika Muscariello Erika Muscariello07/02/2020423

L’olio extravergine d’oliva, che è rimasto negli anni un alimento genuino e naturale, frutto della semplice spremuta delle olive, è il prodotto di punta di un territorio in gran parte vocato alla coltivazione di questo pregiato frutto: siamo a Serre, in un piccolo comune in provincia di Salerno dove la coltivazione dell’ulivo viene tramandata di generazione in generazione, regalando un prodotto di alta qualità.
E a Serre, che vanta il dop per l’olio extravergine d’oliva “Colline salernitane”,  si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la “Festa dell’olio”, una due giorni dedicata all’oro giallo, alimento principe della dieta mediterranea

Sabato 15 e domenica 16 febbraio tra le vie del centro storico di Serre (SA) saranno allestite aree ristoro per degustare un ricco menù di pietanze della tradizione locale insaporite dalla genuinità dell’olio extravergine d’oliva del territorio.

A cornice dell’evento sarà la buona musica “etnojazz”:
Sabato 15 la serata sarà allietata dalla musica del gruppo “Sette bocche”, gruppo musicale che condivide l’esperienza della musica popolare in un modo del tutto personale, basato principalmente sulla ricerca, ma sul palco ciascun componente esprime il proprio background musicale, per dare corpo ad uno spettacolo ispirato ai canti e ai balli tipici della cultura popolare.

Domenica 16, invece, sarà protagonista sul palco Alfredo Di Martino, musicista, pianista di Castellammare, poi fisarmonicista e armonicista che presenterà il suo cd “Free Reeds”, frutto della passione per la musica classica, jazz e sud-americana.

La due giorni sarà allietata inoltre anche da spettacoli itineranti che attraverseranno i vicoli del suggestivo centro storico serrese.
In occasione della manifestazione si procederà alla riapertura del cortile del palazzo ducale, dove sarà allestita una ricca area espositiva dedicata alle aziende agricole locali, che presenteranno e venderanno al pubblico i propri prodotti.

ORARI
Sabato 15 febbraio il percorso enogastronomico e l’area espositiva apriranno le porte dalle alle ore 19.00, mentre domenica 16 dalle ore 10.00 fino a tarda serata.

Erika Muscariello

Erika Muscariello

Lascia un commento