IN CITTA'MusicaEboli: melodie celtiche per il gran concerto dell’Epifania

Sacre armonie e poesie in musica nell’imperdibile evento incastonato nel cartellone di “Natale ad Eboli 2019”. Si chiude con il “Gran concerto dell’Epifania” il calendario degli eventi natalizi organizzati in città dal Comune, un appuntamento che si rinnova da anni e che si conferma tappa obbligata per gli appassionati di musica da camera.

Intrigante quest’anno l’antologia di canti scelti dal soprano Esmeralda Ferrara, promotrice e protagonista della serata- evento in programma domani sera nel complesso conventuale Ss. Trinità (chiesa di Sant’Antonio) ad Eboli, dove a risuonare tra le volte della maestosa chiesa saranno le suggestive melodie del Nord Europa, di quelle terre celtiche d’Irlanda e di Scozia baluardo di quella spiritualità cristiana instillata da san Patrizio.

The best of celtic music” è quest’anno l’omaggio che la cantante rende all’ antico castellum longobardo e al suo pubblico, sfogliando tra raffinati virtuosismi e preziosi contrappunti alcune delle più significative pagine ispirate alla tradizione celtica.

Tra meraviglie barocche e indimenticabili melodie, arpa (Gianluca Rovinello), gaita e flauti (Francesco Di Cristofaro), percussioni (Rosario Barbarulo), violino (Stella Manfredi) e violoncello (Arcangelo Michele Caso) accompagneranno l’artista in un ideale viaggio sul filo delle note.

Lo spettacolo, la cui conduzione è stata affidata ad Angela Clemente, è previsto per le ore 19. Ingresso libero

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento