IN CITTA'SaluteCurarsi in Campania: giornata di studio al “Nuovo Elaion” con il ministro Speranza

Cristiana Doni Cristiana Doni13/12/2019393

Carenze ed opportunità nella sanità campana saranno i temi affrontati nella giornata di studio dedicata ai nuovi L.E.A. (Livelli essenziali di assistenza, prestazioni e servizi che il Servizio sanitario nazionale (SSN) è tenuto a fornire a tutti i cittadini), un’opportunità per evitare la migrazione sanitaria, che vede ancora una volta la Campania in fondo alla classifica con una spesa di oltre 318 milioni di euro all’anno. Performance negative che come nelle altre regioni del centro Sud pesano sui bilanci.

L’appuntamento è previsto per il 20 dicembre 2019 ad Eboli, presso la sede di Sanatrix Nuovo Elaion onlus in contrada Tavoliello.  

Alle ore 09:00 sarà Carmen De Vita (nella foto), responsabile area riabilitativa coop. Sanatrix Nuovo Elaion onlus, a fare gli onori di casa. Seguiranno gli interventi di: Maria Grazia Bacco, direttore Generale Regionale Campania-Puglia Associazione “La Nostra Famiglia”; Mauro Mastroberardino, presidente C.T. Associazione Nova Campania; Mario Iervolino, direttore Generale Asl Salerno;  S.E. Mons. Andrea Bellandi, arcivescovo di Salerno; Antonio Marino, sindaco di Aquara.

Alle ore 10:00 tavola rotonda: “I nuovi regimi assistenziali per combattere la migrazione sanitaria” con: Marina Rinaldi, dirigente dell’UOD Onterventi socio-sanitari Regione Campania; Ettore Cinque, assessore al Bilancio della Regione Campania. Coordinamento affidato ad Andrea Manzi, giornalista. 

Alle ore 11:00 interventi di: Michela Rostan, deputata al parlamento italiano, vicepresidente della XII Commissione Affari Sociali; Federico Conte, deputato al Parlamento Italiano Componente della II Commissione Giustizia; Roberto Speranza, Ministro della Salute.

Alle ore 13:00 Buffet Lunch.

 

Cristiana Doni

Cristiana Doni

Lascia un commento