SportCalcio a 5, qualificazioni ai Mondiali 2020: esordio ad Eboli contro la Bielorussia

Il conto alla rovescia sta per terminare e la Nazionale italiana di calcio a 5 è pronta per iniziare la propria avventura nel Main Round di Qualificazione ai Mondiali 2020, la cui fase finale si terrà in Lituania. Gli azzurri, però, dovranno sposare la politica dei piccoli passi e quindi cercare di centrare la qualificazione all’Elite Round (si qualificano le prime due compagini di ogni raggruppamento).
Si inizierà al PalaSele di Eboli (domani sera alle ore 20.30, diretta Raisport +HD) contro la Bielorussia e la necessità sarà quella di centrare i tre punti, per poi scendere in campo contro l’Inghilterra (venerdì 25 ottobre alle ore 19.00, diretta Raisport +HD) e l’Ungheria (domenica 27 ottobre alle ore 16.00, diretta Raisport +HD) e cercare di replicare.

L’Italia ha aperto un nuovo corso, dopo la brutta eliminazione negli Europei 2018 in Slovenia. Con Alessio Musti in panchina sono arrivate tre vittorie, due pareggi e una sconfitta e si è cercato di trovare il giusto mix tra esperienza e nuove leve, per ridare le giuste motivazioni al gruppo: “Abbiamo avuto una crescita costante, che vogliamo mettere alla prova a livello competitivo non cambiando la nostra idea, quella di valorizzare i giocatori formati nei nostri settori giovanili. Bisogna ripartire con la massima competitività, garantita dai giocatori che negli ultimi anni hanno costituito il blocco storico di questa Nazionale e dai giocatori che, grazie anche all’aiuto dei più esperti, hanno alzato il loro livello tecnico“, le dichiarazioni del mister italiano (fonte: Figc).

Guardando ai precedenti, nei dieci incontri disputati l’Italia non ha mai perso contro i bielorussi, gli ultimi dei quali risalgono a ottobre 2018 a Minsk, dove la Nazionale ottenne un pareggio e un successo. Servirà la spinta del pubblico di Eboli e soprattutto tanta concretezza perché in un format di questo genere non saranno ammessi passi falsi. Gli azzurri vorranno conquistare il primato del proprio girone sia per staccare il biglietto per la prossima fase (28 gennaio-2 febbraio 2020) che per essere testa di serie nel sorteggio dell’Elite Round (il 7 novembre 2019 a Nyon).
Musti, nella lista dei convocati, dovrà fare a meno di Giuliano Fortini per un infortunio, per il resto il gruppo sarà il solito: Julio De Oliveira e Murilo Ferreira rappresenteranno una guida tecnica, al pari di Sergio Romano e di capitan Ercolessi (131 presenze), che sanno come affrontare match di questo livello, vista la loro esperienza in azzurro. (fonte: oasport.it)

___________________________________________________________________

L’Italia del CT Alessio Musti sarà impegnata nella prima sfida domani, giovedì 24 ottobre, alle ore 20:30 contro la Bielorussia.
L’incontro sarà giocato al Pala Sele di Eboli e l’ingresso sarà gratuito. Dei 18 atleti presenti a Eboli, solamente nella serata di oggi verranno diramati i 14 che potranno ufficialmente scendere in campo.

Per tutti i tifosi e gli appassionati che vogliano recarsi a Eboli per seguire la Nazionale si comunica che l’ingresso al Pala Sele sarà possibile previo ritiro del tagliando presso il botteghino di via dell’Atletica-Pala Sele con i seguenti orari:
-24 ottobre dalle 15:30 fino ad esaurimento posti
-25 ottobre dalle 14:30 fino ad esaurimento posti
-27 ottobre dalle 14:30 fino ad esaurimento posti

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento