IN CITTA'SportL’atletica è ancora leggera? Risposte (e domande) nel libro di Antonio Gasparro

Sessant’anni al servizio dell’atletica leggera e non sentirli, per Antonio Gasparro è come il primo giorno circondato com’è da bambini, ragazzi e adolescenti in cui ha instillato l’amore per lo sport e che ogni anno regalano grandi soddisfazioni.
L’appassionato e vulcanico cofondatore dell’Asd Delta Atletica Ebolitana Valle del Sele, nata dalla fusione di due storiche associazioni sportive cittadine,  offre una sintesi del suo lungo impegno sportivo e una riflessione sul mondo dell’atletica campana, e non solo, presentando al pubblico il suo libro “L’atletica è ancora leggera?”.
Una “storia dei “giuochi”, della ginnastica, dell’educazione (considerata) fisica, delle attività sportive e dell’Atletica Leggera, con un particolare riferimento alla Campania, alla provincia a sud di Salerno e alla Città di Eboli”, un’analisi che l’instacabile professore Gasparro mette nero su bianco e che presenterà domenica 13 ottobre alle ore 18 presso il salone del Moa, complesso S.Antonio.
Dopo un’introduzione curata dal professore Raffaele Ricci e gli eventuali interventi dei partecipanti, seguirà il contributo dell’autore, a cui saranno affidate le conclusioni. A moderare gli interventi Dario Cioffi, caposervizio sport del quotidiano “La Città”.
L’incontro si inserisce nell’ambito della 29^ manifestazione di amicizia, cultura e sport, dei popoli e della pace. Una due giorni dedicata allo sport (12 e 13 ottobre) pensata per coinvolgere e sensibilizzare la comunità.
In piazza della Repubblica sabato 12 ottobre alle ore 15 si disputerà il VII trofeo giovanile di atletica leggera. Gareggeranno:  Pulcini (3/5 anni) mt.50; Esordienti “C” (6-7 anni) Biathlon (mt.50 e alto); Esordienti “B” (8 e 9 anni) Biathlon (mt.50 e alto); Esordienti “A” (10 e 11 anni) triathlon (mt.60, salto in alto e vortex); Ragazzi/e (11 e 12 anni) Triathlon (mt. 60, salto in alto, vortex).

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento