IN CITTA'teatro“Comer”, a tavola con gli attori per raccontare gli anni ’50

Un format del tutto originale quello pensato da Claudia Balsamo dal titolo “Comer”, una cena- spettacolo in cui siederanno allo stesso tavolo attori e spettatori, degustando piatti della cucina tradizionale in un’atmosfera degli anni ’50. 

Si racconteranno storie e aneddoti del tempo, si ballerà il twist e rock’n’roll, catapultati nel passato grazie alla mirabile interpretazione di Tiziana Tirrito, Gigi La Peruta,Umberto Salvato, Roberta Aprea e Federica Palo che diretti da Claudia Balsamo metteranno in scena uno spaccato di vita quotidiana degli anni ’50. In tavola giungeranno pietanze che appartengono alla tradizione gastronomica ebolitana e non solo, come “pasta e patane”, “menestra maretata”, “scauratelle cu’ miele”, immancabile “o’ ntrattien” ovvero un misto di pizzette fritte e taralli, il tutto accompagnato da un genuino vino locale.  

Il format di teatro/cucina sarà ospitato presso il MOA (museum of Operation Avalanche), che arricchisce il cartellone degli appuntamenti previsti nel 2018 nel complesso monumentale di Sant’Antonio.
Hanno partecipato alla realizzazione dell’evento, patrocinato dal Comune, Mo’Art, Monochrome Art, Sophis, Pizzeria del corso. 
L’appuntamento è previsto il 21 dicembre alle ore 20,30. 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento