SportIn Campania il «Mondiale di calcio per sordi»

E’ prevista per domani mercoledi’ 15 giugno 2016, alle ore 11.00, presso la sala giunta del palazzo della Provincia, in via Roma a Salerno, la conferenza stampa di presentazione del “Campionato mondiale di calcio per sordi” promosso dal comitato organizzatore locale sotto l’egida della Federazione Sport Sordi Italia, con il supporto della Figc-Lnd, e la collaborazione dei comuni di Agropoli, Capaccio-Paestum ed Eboli, oltre al patrocinio del Coni e del Cip.

{source}
<script async src=”//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js”></script>
<!– Sottotop menu –>
<ins class=”adsbygoogle”
 style=”display:inline-block;width:694px;height:90px”
 data-ad-client=”ca-pub-5807540174219874″
 data-ad-slot=”2846875425″></ins>
<script>
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
</script>
{/source}

 

Sono previsti gli interventi di Carmine De Caro, consigliere nazionale Fssi e presidente del Col “World Deaf Football Championship 2016”; Massimiliano Bucca, consigliere nazionale Fssi; Franco Alfieri, sindaco di Agropoli; Italo Voza, sindaco di Capaccio-Paestum; Massimo Cariello, sindaco di Eboli; Cosimo Sibilia, presidente regionale del Coni; Carmine Mellone, presidente regionale del Cip.
Alla manifestazione mondiale, che avra’ la durata di 15 giorni con un nutrito calendario gare, parteciperanno 22 squadre, 16 maschili e 6 femminili, in rappresentanza di ben 18 nazioni; arriveranno in provincia di 
Salerno circa 1.000 persone tra atleti, dirigenti ed accompagnatori, per un evento sportivo e turistico che racchiude anche un senso di alto valore sociale e solidale.

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento