CronacheCriminalità: vertice in questura con Franco Gabrielli

Si sono dati appuntamento a Napoli i vertici della polizia di Stato, il nuovo capo, Franco Gabrielli, ha scelto la città partenopea per un “summit” di natura tecnica con i questori delle cinque province e i responsabili degli uffici territoriali di diversi settori (come polizia postale e scientifica) per fare il punto sul fenomeno “criminalità”.

{source}
<script async src=”//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js”></script>
<!– Sottotop menu –>
<ins class=”adsbygoogle”
 style=”display:inline-block;width:694px;height:90px”
 data-ad-client=”ca-pub-5807540174219874″
 data-ad-slot=”2846875425″></ins>
<script>
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
</script>
{/source}

Secondo le indiscrezioni Gabrielli avrebbe scelto la Campania, proprio per le sue peculiarità e la convivenza di diverse aree territoriali, come prima regione da analizzare.

Durante l’incontro, già in programma, si è discusso anche del duplice omicidio avvenuto ieri nel quartiere Ponticelli di Napoli, in cui hanno perso la vita due ragazzi di 25 e 19 anni. Il primo era Raffaele Cepparuolo, un boss del clan dei Barbudos, il secondo un giovane incensurato. Il delitto è avvenuto martedì 7 giugno in via Cleopatra. 

 

 

 

 

 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento