SportParco Picentini: tutto pronto per il memorial «Giustino Fortunato»

Sarà un grande avvenimento sportivo quello che domenica 1 maggio andrà in scena ad Acerno con la Marathon Parco dei Monti Picentini di mountain bike intitolata alla memoria di Giustino Fortunato. 

{source}
<script async src=”//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js”></script>
<!– Sottotop menu –>
<ins class=”adsbygoogle”
style=”display:inline-block;width:694px;height:90px”
data-ad-client=”ca-pub-5807540174219874″
data-ad-slot=”2846875425″></ins>
<script>
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
</script>
{/source}

La cittadina dell’alta valle del fiume Tusciano è pronta ad ospitare un evento sportivo di notevole importanza per il movimento ciclistico fuoristrada della Campania per la validità di campionato regionale marathon sotto l’egida della Federciclismo regionale, questo grazie agli sforzi organizzativi dell’Asd Mtb Monti Picentini che nasce con lo scopo di creare momenti importanti di aggregazione sociale, avendo come unico obiettivo la passione per la bici e per la montagna. 

Creata da un gruppo di ragazzi diversi anni fa, con la passione comune per la mountain bike, il sodalizio picentino si occupa principalmente di insegnare ai bambini e coloro che hanno voglia, la passione nell’andare in bici, divertendosi per i sentieri e le strade di montagna sempre nel massimo rispetto della natura. La gara si svolge quasi interamente nel territorio appenninico del comune di Acerno, toccando parzialmente il territorio dei comuni di Bagnoli Irpino e Calabritto, attraversando su piste forestali a fondo naturale stupendi boschi di specie miste, castagneti e faggeti alle pendici dei Monti Acellica, Cervialto e Polveracchio. Domenica 1 maggio si potrà scegliere di correre la marathon di 68 chilometri, la granfondo di 35 chilometri e l’escursionistico di 25 chilometri.

L’Asd Mtb Monti Picentini ha grosse aspettative per il futuro che sono quelle di migliorarsi e di puntare sempre più in alto, ma anche di entrare nel circuito delle gare nazionali visto che il territorio circostante lo permette e lo merita di arrivare a grandi livelli.

 Verifica iscrizione e ritiro numeri di gara sabato 30 aprile dalle 16:30 alle 19:00 e la mattina del 1°maggio dalle 7:30 alle 9:00 ad Acerno presso il Villaggio San  Francesco (Via Picentia al civico 10, adiacente il campo sportivo) con la possibilità di alloggiare all’interno del villaggio stesso (oltre 50 camere a disposizione, al prezzo di 25 euro pernottamento e prima colazione, recapito telefonico 089-869941) per chi arriva il giorno precedente. La partenza della gara è fissata alle 9:30 dal centro di Acerno.

ISCRIZIONI E MODALITA’

La quota di iscrizione in vigore ad oggi è quella di 20 euro entro sabato 23 aprile per poi salire a 25 euro fino a giovedi 28 aprile e 30 euro la mattina prima della gara. Inoltre è prevista una cauzione di 2 euro per il noleggio del chip, che al termine della gara deve essere riconsegnato.

Per i tesserati FCI è obbligatorie la doppia iscrizione, cioè tramite fattore K (ID Gara 112660) e su MTBonline (non si pre-iscrivono atleti la mattina della gara). In fase di preiscrizione, gli atleti dovranno indicare obbligatoriamente a quale dei tre percorsi intendono partecipare.

Dalle ore 12:00 di sabato 30 aprile non sarà più possibile cambiare il percorso scelto. Non sono ammesse le categorie esordienti ed allievi. Cronometraggio con microchip HOTLaps.

Pagamento solo categorie amatoriali da effettuarsi tramite Poste Pay n.4023 6006 5507 0300 intestata a Alfano Gerardo. Dare notifica a pagamento avvenuto a mezzo mail fornendo copia del versamento, nome, cognome, numero tessera e società a:asdgiustinofortunato@alice.it .

Luca Alò

 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento