GIUSTIZIADe Luca: al via appello per abuso d’ufficio sul caso termovalorizzatore

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, sara’ in aula il 15 gennaio per rendere dichiarazioni spontanee sul processo di appello che lo vede imputato per la vicenda del termovalorizzatore di Salerno. E’ quanto emerge dopo l’udienza tenutasi oggi a Salerno.

 

In primo grado, il presidente della Regione era stato condannato ad un anno per abuso d’ufficio, con pena sospesa. Una condanna che ha dato vita alla lunga querelle giudiziaria per la legge Severino. Al centro delle accuse a De Luca, la nomina, all’epoca nella quale il governatore campano era sindaco di Salerno, del project manager Alberto Di Lorenzo per l’impianto di termovalorizzazione di Salerno.
Il difensore di De Luca, Paolo Carbone, ha fatto notare che aveva pieni poteri per nominare Di Lorenzo in quanto commissario.
Il 15 gennaio De Luca sara’ in aula.

 

 

Redazione Eolopress

Lascia un commento