ARCHIVIOSanità, Rivellini (Fi): Caldoro ok, ma ora allontani i parrucconi piazzati da Bassolino

Rivellini Enzo

NAPOLI- L’europarlamentare Enzo Rivellini (Fi/Ppe) ha diffuso la seguente nota: “Ho scritto al governatore Caldoro perché al di là dell’ottimo lavoro compiuto nel risanamento dei conti della sanità non c’è stato un eguale miglioramento nella qualità dell’assistenza sanitaria. 

Poiché dal 20 ottobre 2013 con la Direttiva 2011/24/UE tutti i cittadini comunitari potranno curarsi in uno dei Paesi aderenti all’UE, con addebito alle casse dell’Asl di appartenenza, il Governatore Caldoro, se vuole evitare un default economico, deve  migliorare la qualità dell’assistenza. Caldoro mandi a casa i parrucconi di bassoliniana memoria che ha confermato nella sua gestione, non ascolti i tanti collaborat ori e consulenti della sanità e sopprima carrozzoni inutili come l’Arsan e la Soresa. Proprio all’Arsan la dirigenza, che proviene dal malgoverno di Bassolino e Montemarano, nulla produce ed anzi ostacola la ‘nuova sanità’. Caldoro cambi anche funzionari e dipendenti della burocrazia regionale premiando quelli che non hanno padrini politici e rimangono al loro posto di lavoro senza ingrossare le file dei bar napoletani”.                    

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento