ARCHIVIOIl piano rifiuti della Campania convince l’Unione europea

Munnezza

NAPOLI- Il Piano di gestione dei rifiuti urbani adottato dalla Regione Campania lo scorso 16 gennaio ”soddisfa le principali prescrizioni della direttiva” europea del settore: ad affermarlo e’ la stessa Commissione Europea.

 

Il riconoscimento – si e’ appreso oggi a Napoli – e’ contenuto in una lettera di alcuni giorni fa nella quale la Direzione Generale della Politica regionale e urbana della Commissione Europea fornisce alcuni chiarimenti sulle spese relative al Programma operativo regionale Fesr ”Campania” 2007-2013.

I progressi verso la piena operativita’ del Piano di gestione dei rifiuti urbani, da parte degli enti locali, sono considerati necessari per evitare che l’Unione Europea avvii la procedura d’infrazione nei riguardi dell’Italia.

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento