ARCHIVIOTorna il “Chinotto Neri”: inaugurata nuova linea produzione in provincia di Salerno

Chinotto_Neri-bottiglia_nuova

BUCCINO (SA)- Ecosostenibilita’ e tradizione. Questi i punti di forza dello stabilimento della Ibg spa di Buccino (Salerno) che oggi ha inaugurato, con oltre 12.000 mq coperti, la nuova linea di produzione vetro del famoso Chinotto Neri. E’ stato, inoltre, avviato l’impianto di produzione di energia fotovoltaica della capacita’ di 1.270.000 kW/h anno che consentira’ una mancata emissione annua di anidride biologica di ben 673.100 chili per un equivalente di circa 17.000 alberi che la Ibg piantumera’ ogni anno.

Nel corso della presentazione, il presidente della Camera di commercio di Salerno, Guido Arzano, ha consegnato una medaglia al presidente Ibg spa, Rosario Caputo, per la capacita’ dell’azienda di fare investimenti e produrre nuova occupazione in provincia di Salerno, impegnandosi anche nella tutela e nella salvaguardia dell’ambiente.

“Dopo un’attenta fase di riorganizzazione industriale – ha dichiarato il presidente Ibg, Rosario Caputo – sara’ prodotta in Campania una bevanda e un marchio che hanno fatto storia nei consumi alimentari degli italiani e rappresentano al meglio il nostro immaginario collettivo. Con l’avvio di questa nuova linea sottolineiamo un concetto a cui siamo affezionati: fare impresa in Campania e’ possibile, anche perche’ alla carenza di capitale monetario si puo’ e si deve contrapporre un capitale umano di primissimo ordine che, nel nostro territorio, chiede solo di essere messo alla prova”.
(adnkronos)

 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento