ARCHIVIOEboli: la musica di Angelini si ferma in ‘Altrarea’

angelini
EBOLI-
Si apre
con il cantautore romano Roberto Angelini (nella foto) la rassegna “Altrarea” . L’appuntamento, previsto per il 6 febbraio nella splendida cornice della “sala blu” presso la “C20 Open” di Eboli, vedrà la partecipazione dell’eclettico artista romano: cantautore colto, chitarrista acustico sopraffino, jazzista raffinato, discografico indipendente, modellatore di plastilina eclettico. Nato a Roma, Roberto Angelini ha avuto importanti stimoli musicali fin da bambino: il patrigno è un eccellente chitarrista jazz e la sua casa era frequentata da artisti come Chet Baker. È cresciuto con la passione per il jazz: si cimenta spesso in performance live nelle quali mette in mostra raffinate attitudini swing, che potrebbero essere il preludio a un disco futuro.

Una volta affinato il proprio talento Angelini ha suonato come supporte di Jarabe de Palo, Elisa, Carmen Consoli e Max Gazzè.

Dopo il primo lusinghiero riconoscimento nel 2001 costituito dal Premio della Critica al Festival di Sanremo con il brano “Il sig. Domani”, arriva al successo popolare nel 2003 con il tormentone “Gattomatto” presente nel secondo album intitolato “Angelini”.

Nei cinque anni seguenti si è dedicato alla realizzazione di nuove canzoni inedite che l’hanno riportato nell’alveo di composizioni più intime e cantautorati come il terzo album “La vista concessa”. Esso ha dato vita al video del singolo “Dicembre”, la cui regia è stata affidata alla compagna di Roberto, Claudia Pandolfi. Anche questa volta il pubblico ha premiato il talento del cantautore romano: il filmato è rimasto per lungo tempo nella homepage si Youtube, ed è stato premiato al M.E.I. 2007 come miglior video d’animazione.
Fra le attuali attività parallele di Roberto Angelini c’è il Collettivo Angelo Mai (www.angelomai.org), che si definisce “un’orchestra mobile di musicisti e canzoni”. È un gruppo romano fortemente impegnato, con cui hanno suonato ospiti del calibro di Carmen Consoli. Il primo disco del Collettivo Angelo Mai, intitolato “Volume 1”, è un fenomeno di culto a Roma e presto sarà pubblicato in tutta Italia. Negli ultimi quattro anni Roberto ha frequentato l’ Associazione B5 (www.associazioneb5.com) di Trastevere (Roma), un gruppo di animatori ai quali ha affidato anche la cura dei video di altre canzoni del cd “La vista concessa” e la copertina del disco firmata da Gianluca Maruotti.

Di qui l’esigenza di scoprire un lato inedito del cantautore romano, e presentare un workshop dove la passione verso la grafica viene illustrata coi suoi tratti di coesione e contrasto verso il linguaggio musicale.
Il workshop, realizzato in collaborazione con l’associazione “AutAut” di Battipaglia, sarà momento di dibattito ed illustrazione di attività grafiche dello stesso Angelini e del pubblico partecipante, avrà inzio alle 0re 19,00, mentre il concerto (anch’esso gratuito) comincerà alle 21.30.

 

“Altrarea” nasce da un’idea di Macrostudio Booking Promotion Events, e prevede un appuntamento mensile, da tenersi presso la sede “C2O- Centro Culturale Open” in Eboli (località Molinello) col fine di far conoscere nuove esperienze artistiche quali workshops, body ed action painting, audiovisivi, fotografia, reading a linguaggi artistici già consolidati quali musica, cinema e letteratura.


macrostudio booking|promotion|events
via G.Amendola 61,84025 Eboli (SA)

Tel e fax 0828211232_ mobile 3388405320
macrostudiomedia@gmail.com
www.macrostudio.org

www.myspace.com/macrostudiomedia

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento