CulturaCardone e i «Riti e rituali a Napoli, in Campania e nel sud Italia»

“Riti e rituali  a Napoli, in Campania e nel sud Italia” è l’ultima fatica letteraria di Giovanni Cardone, storico, critico e docente di arte moderna e contemporanea, che attraverso l’indagine sulle tradizioni popolari del Mezzogiorno traccia un percorso storico, antropologico ed etnografico del rito, alla luce dei nuovi metodi di ricerca.

Nel saggio, edito da Prospettiva editrice, l’autore racconta soprattutto del Sud e della sua ritualità, custode di eventi evocativi come miti e leggende, ben narrati da due grandi interpreti del “sentire popolare” come Roberto De Simone e Ernesto De Martino (1908-1965). E’ su quest’ultimo che Cardone si sofferma, come a voler rivalutare la figura del grande antropologo napoletano costretto a “combattere” contro i grandi pensatori del tempo. Bene lo descrive Amalia Signorelli nell’ intervista rilasciata a Sergio Torsello nel 2005.  

Miti, leggende, ma anche culti religiosi nel saggio di Cardone: dal miracolo di San Gennaro al culto mitraico, fino alle origini della maschera popolare del Pulcinella, passando per il Vesuvio, la Sibilla Cumana, Virgilio il Mago, Raimondo di Sangro Principe di San Severo e il Cristo Velato fino ad arrivare alle diverse interpretazioni della Vergine, dalla Madonna di Piedigrotta alla Madonna Immacolata di Torre del Greco. Trovano posto nel lungo elenco di riti e cerimonie anche il culto solstiziale di San Giovanni Battista, il linguaggio della Taranta (come descritta da De Martino), la Tammurriata. Scendendo più a Sud, i culti siciliani di Santa Rosalia, Sant’Agata e Santa Lucia e i Misteri di Trapani. 

Il saggio verrà presentato mercoledì 8 maggio presso il palazzo delle Arti di Napoli alle ore 17.00.
L’evento è promosso dall’ associazione culturale  “Arthistorie” in collaborazione con l’ assessorato alla Cultura e al Turismo del comune di Napoli. Modera il giornalista Salvatore Perillo.
Interverranno all’incontro, Rosario Pinto storico dell’ Arte e Marco Perillo, giornalista, autori della prefazione al saggio.

L’opera in copertina è dell’artista Amedeo Gabucci in arte deò, saranno trasmesse durante l’evento le slide show e fotografie di Umberto T. Vocaturo.

Biografia

Giovanni Cardone Saggista, storico dell’arte e critico d’arte , docente di Storia dell’Arte Moderna e Contemporanea presso istituzioni accademiche , universitarie e di alta formazione. Ha diretto importanti gallerie pubbliche di arte contemporanea ed ha svolto attività di ricerca e di studio in contesti accademici ed in istituzioni universitarie e di alta formazione . Nel 2014 diviene Accademico Onorario Università Svizzera Italiana mentre nel 2015 gli viene conferita la Laurea Honoris Causa in Storia dell’Arte presso l’Università Svizzera Italiana.

 

 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento