COMUNICATISaluteMatera, capitale europea della reumatologia. Omaggio a Olivieri

Un lungo commosso applauso per il padre della reumatologia in Basilicata, il professor Ignazio Olivieri, ha chiuso oggi a Matera il congresso “Rheumatology lectures in the 2019 european capital of culture”.

Fortemente voluto da Olivieri prima della sua scomparsa il congresso internazionale di Reumatologia si è svolto nella capitale europea della cultura 2019 e Matera è stata per tre giorni capitale della cultura medica. All’incontro hanno partecipato alcuni tra i massimi esperti nazionali ed internazionali di Reumatologia come il prof. Luigi Sinigaglia, presidente della SIR (Società Italiana di reumatologia), il prof. Maurizio Cutolo, ex presidente dell’EULAR (Società Europea di Reumatologia), il prof. Hasan Yazici, massimo esperto mondiale di malattia di Behcet, il prof. Yehuda Shoenfeld, massimo esperto di autoimmunità ed editor della rivista Autoimmunity Reviews, il prof. Zoltan Szekanecz, massima espressione reumatologica dell’Est Europa ed esperto di epigenetica.

Il congresso, momento di aggiornamento sulle tematiche reumatologiche, dagli aspetti più innovativi della patogenesi sino alle più attuali strategie diagnostiche e terapeutiche, ha registrato il più ampio consenso. “La qualità dei relatori e l’accoglienza della città sono due fattori che già oggi ci portano a affermare che sicuramente torneremo”, ha detto il prof. Luigi Sinigaglia, presidente della SIR (Società Italiana di reumatologia).

La presenza di trenta relatori di grande competenza e esperienza e oltre cento partecipanti ai lavori, che sin dal primo giorno hanno posto domande per approfondire i vari temi trattati, hanno decretato il successo di questo congresso.
“In molti, oggi al termine dei lavori, ci hanno sottolineato che RHEUMATOLOGY LECTURES ha segnato un nuovo modello per lo svolgimento degli eventi educazionali in Reumatologia – ha affermato il direttore del Dipartimento di Reumatologia di Basilicata, la dottoressa Angela Padula abbiamo seguito il cammino tracciato dal professor Ignazio Olivieri e le parole di quanti hanno partecipato ci invogliano a proseguire con determinazione il nostro lavoro. Organizzare questo congresso è stato un lavoro lungo e non semplice, nonostante le difficoltà sarebbe interessante farlo divenire un appuntamento ricorrente”.

Al congresso internazionale di Reumatologia sono intervenuti anche il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, e il direttore generale AOR San Carlo di Potenza, Massimo Barresi. Entrambi hanno ricordato il professor Olivieri, medico che coniugava grande professionalità e grande umanità e che ha creato e fatto crescere un reparto d’eccellenza, quello di Reumatologia, della sanità in Basilicata.

Il congresso RHEUMATOLOGY LECTURES in the 2019 European Capital Of Culture si è svolto sotto il patrocinio di: Regione Basilicata, Provincia e Comune di Matera, Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo, Azienda Sanitaria Locale Matera, della SIR – Società Italiana di Reumatologia – e degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri delle province di Matera e Potenza.

 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento