teatro“SocialMente”, in scena l’alienante rapporto tra realtà e mondo virtuale

Continuano gli appuntamenti esclusivi della stagione “Mutaverso Teatro” che propone venerdì 15 febbraio alle ore 21,00, all’auditorium del centro sociale di Salerno (Via Cantarella 22, quartiere Pastena), una prima e unica data in Campania.
Frigoproduzioni – Gli Scarti porta in scena “SocialMente”, ideato, diretto ed interpretato da Francesco Alberici e Claudia Marsicano che, dopo essersi conosciuti alla scuola di teatro di Quelli di Grock, hanno realizzato lo spettacolo che ha riscosso grande successo, collezionando numerosi riconoscimenti: è infatti vincitore della Borsa Pancirolli 2014 (MI); del Festival Young Station 2014 (PO); dell’OFFerta Creativa 2014 (BO). In particolare Claudia Marsicano ha vinto il Premio Ubu 2017 come “migliore attrice italiana under 35”.

In epoca di social si affronta il rapporto con la Rete, agorà in cui è “necessario” essere presenti e attivi. In scena due giovani totalmente alienati: in un’allucinazione continua scorrono i sogni di successo e gli incubi di fallimento di due soggetti desiderosi di essere ma incapaci di farlo. Grazie all’uso di un linguaggio che implode e si disintegra e alla mancanza di una netta demarcazione tra azione e pensiero, realtà e irrealtà si confondono così come accade sempre più nella vita di tutti noi, dove l’identità reale è complementare all’identità virtuale: “se non sono su facebook, in parte non sono anche nella realtà”
* Puracultura.it

 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento