MercatoUn project bond per finanziare l’illuminazione pubblica a led

Foresight Group LLP (“Foresight”) annuncia che il Foresight Italian Green Bond Fund (“Fondo”) ha completato l’arrangement e la sottoscrizione di un Project bond del valore di €17.3m emesso da Pagano & Ascolillo S.p.A. e quotato in Borsa, per l’installazione di illuminazione pubblica stradale LED in sei Comuni di Umbria, Molise e Campania.
Il Bond è il primo del suo genere emesso in Italia per finanziare progetti greenfield ed è stato strutturato in maniera innovativa così che P&A Public Lighting S.p.A. possa ricorrervi per finanziare progetti in corso d’opera. Si tratta, inoltre, del primo project bond di illuminazione pubblica che coinvolge più Comuni.

Il primo draw down di €7.25m finanzierà circa 10.000 punti di illuminazione in due Comuni campani: Polla e Giugliano. Il saldo di circa €10m verrà utilizzato in futuro per progetti in PPP, una volta che le concessioni e ulteriori prerequisiti saranno soddisfatti.
L’illuminazione pubblica a LED è una tecnologia di efficienza energetica ormai consolidata che si contraddistingue per la maggiore flessibilità e i minori costi di gestione. Il sistema prevede la gestione remota, il controllo del sistema in tempo reale per bilanciare la richiesta di energia e l’intensità dell’illuminazione, il monitoraggio e la segnalazione di guasti, con un miglioramento del 40%-60% dell’efficienza e di quattro volte la durata rispetto ai sistemi tradizionali.
Si stima che l’intero progetto porterà un risparmio di emissioni di CO2 pari a 17.000 tonnellate l’anno.

Il Bond è senior secured, con security package tipico del project financing e sarà completamente ammortizzato con interessi semestrali e rimborso del capitale.
P&A è quotata sul segmento dedicato ai green bond di Borsa Italiana, ExtraMOT PRO (ISIN: IT0005359077), che offre agli investitori istituzionali la possibilità di individuare chi aderisce al Climate Bonds Initiative e rispetta i principi relativi ai green bond dell’International Capital Market Association’s (“ICMA”).

Diomidis Dorkofikis, Direttore di Foresight, ha così commentato: “Si tratta della seconda transazione del nostro Fondo, con la quale dimostriamo la capacità di creare prodotti finanziari innovativi per progetti di energia rinnovabile ed efficienza energetica. Questi investimenti offrono opportunità differenti rispetto al mercato tradizionale e contribuiscono realmente, attraverso l’investimento in asset tangibili, alla transizione energetica in Italia. Scopo del Fondo è continuare a colmare il gap dei finanziamenti a lungo termine, tanto che stiamo già studiando con Pagano & Ascolillo la possibilità di finanziare ulteriori progetti in questo ambito.”

Vittorio Luisi, AD di Pagano & Ascolillo, ha aggiunto: “Con la nostra ESCo, con cui siamo attivi dal 2009, abbiamo gestito per lungo tempo progetti di efficienza energetica, tra cui il “relamping” e questo ha reso molto interessante affiancarci al team di Foresight che ha trovato con abilità una struttura innovativa per garantire un draw down flessibile: un sistema ideale per le nostre necessità. La struttura del Green Bond ci permette di investire in piccoli progetti di lunga durata, di cui si sente la necessità e che spesso è difficile finanziare attraverso i canali tradizionali”.

Pietro Poletto
, Responsabile dei Mercati Obbligazionari di Borsa Italiana ha commentato: “Siamo felici di dare il benvenuto a P&A Public Lighting S.p.A., che con la sua operazione pionieristica è il primo emittente a quotare sul segmento Green&Social di ExtraMOT PRO un bond infrastrutturale per il finanziamento di progetti greenfield. Da oggi, Borsa Italiana diventa partner istituzionale anche in opere greenfield per aumentare la trasparenza di operazioni infrastrutturali di pubblica utilità.”

Carlo Montella, Raul Ricozzi e Francesca Isgrò
del Team Energy & Infrastructure di Orrick hanno affermato: “Siamo lieti di essere stati coinvolti in una transazione in cui le complesse questioni legali relative a PPP, illuminazione pubblica, settore green e valore incrementale del bond ci hanno dato la possibilità di supportare, come da nostra tradizione, la strutturazione di una transazione finanziaria davvero innovativa.”

Francesco Labruna e Mario Della Porta
di Sogec Advisor, insieme a Daniele Filizola di Filizola S.r.l., adviser finanziario dello Sponsor, hanno commentato: “È un importante traguardo per il settore dei green bond che renderanno svariate aree del Paese maggiormente efficienti dal punto di vista energetico, con notevole vantaggio per gli abitanti e le aziende di quei Comuni.”

Adviser della transazione:
Adviser Legale
Orrick
Adviser Finanziario (Sponsor)
Sogec Advisor S.r.l.
Adviser Tecnico
Protos

Foresight Group è un gestore di Fondi indipendente, leader nel settore delle infrastrutture e del private equity con oltre 30 anni di storia. Attualmente gestisce oltre 3.1 miliardi di euro raccolti tra investitori istituzionali, family office e clientela retail. Inoltre, gestisce :
Oltre 105 impianti solari, con una capacità installata pari a 1.1 GW in Gran Bretagna, Sud Europa e Australia; 165 MW di energia eolica in Gran Bretagna e Germania; 32 progetti di “waste”; 160 MW di sistemi energetici di riserva e accumulo. 
Foresight è attiva come fund manager nel Sud Europa, in Gran Bretagna, negli Stati Uniti e in Australia, con uffici a Roma, Londra, Madrid, Sydney, Seoul, Nottingham e Manchester, oltre ad altri uffici regionali in GB.
www.foresightgroup.eu

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento