MusicaConcerti, dibattiti e mostre: anteprima della “Festa della musica”

Torna anche quest’anno la Festa della Musica, promossa e patrocinata dal Mibac insieme con l’”Associazione italiana per la promozione della festa della musica”, con il contributo della Siae.
La “festa della Musica” si terrà come consueto il 21 giugno, ma per la prima volta sono previste due anteprime, il 21 dicembre e il 21 marzo.  Per la data invernale saranno dieci gli appuntamenti tra convegni, concerti, dibattiti, mostre, che si terranno in luoghi della cultura a Matera, Cosenza, Napoli, Salerno, Genova, Sassari e Firenze.

“Mi sembra una iniziativa di ottima qualità – ha detto il Ministro per i Beni e le Attività culturali Alberto Bonisoli che ha già riscosso ampio successo nelle precedenti edizioni e che questa volta si arricchisce di eventi anche in altri due momenti dell’anno. Il primo, con iniziative in programma in questi giorni e che vede come nucleo centrale la data del solstizio di inverno, proprio a ridosso del Natale. Sono inoltre particolarmente contento che una delle dieci tappe sia stata programmata a Genova. Dopo la tragedia del ponte Morandi il ritorno alla normalità passa anche attraverso eventi del genere”. 

Nell’ambito dell’anteprima di dicembre 2018 la Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, ospita presso la propria sede i ragazzi del Centro socio- educativo “Guido Scocozza” di Salerno appartenente alla rete solidale Campania, un’associazione che si occupa della tutela delle fasce deboli e in particolare delle persone con disabilità. I ragazzi si esibiscono in canti natalizi diretti dal maestro Antonello De Rosa.  

Data: 20 dicembre 2018
Luogo: Salerno, Palazzo Ruggi
Indirizzo: Via T. Tasso, 46
Città: Salerno
Orario: 10.00

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento