CronacheGIUSTIZIAChiesti sei anni per il maestro di Campagna accusato di molestie

Si dovrà attendere il prossimo febbraio per conoscere la sorte di un professore di musica accusato di presunte avances nei confronti di quattro ex alunni e di un sedicenne. Per l’uomo, che fin da subito si è dichiarato innocente e si è difeso dalle pesanti accuse, il pm ha chiesto al giudice per le udienze preliminari una condanna a sei anni di reclusione. 
I fatti risalgono al 2017 quando il professore, originario di Campagna, venne tratto in arresto. Fu in quel periodo che un adolescente si rivolse ai carabinieri per denunciare le molestie sessuali subite da parte del docente mentre era a bordo di un autobus partito da Eboli e diretto a Campagna. Il giovane, accompagnato in caserma dai familiari, al tempo non ebbe modo di fornire le generalità dell’uomo, ma lo riconobbe in una delle foto fornite per l’identificazione. 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento