VideoIn arrivo dalla Cina le sculture vegetali

 

Angurie a forma di cuore o cubiche, pere che raffigurano il Buddha, cetrioli a stella o mele “Love”: sono solo alcune delle creazioni possibili attraverso il brevetto ideato dall’azienda cinese.
Nata nel 2012, la Fruit Mould Co. ha trasformato l’agricoltura in un’arte bizzarra. Hanno messo a punto degli stampi in plastica, dalle forme più disparate, che gli agricoltori possono applicare sulle piante. Il frutto crescerà lentamente al suo interno e riempirà lo stampo acquisendone la forma.

Una delle “sculture vegetali” che hanno riscosso più successo sono indubbiamente le zucche-teschio, ideali per le feste di Halloween.

L’azienda, con sede a Suzhou, Jiangsu, nella Cina orientale, offre la possibilità di personalizzare i disegni secondo le proprie necessità. Non sono mancate quindi richieste particolari come uno stampo con il volto del presidente Trump o quello per rendere le pesche “sexy”.

 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento