CosmobioPelle sana e pulita: le cinque regole d’oro

Antonella Bognanni Antonella Bognanni01/10/2018110

Ogni giorno in tv, sulla rete e sui giornali incappiamo in pubblicità e slogan che ci promettono una pelle perfetta grazie all’utilizzo di mirabolanti creme o di miracolosi sieri. Che il problema sia pelle grassa o secca, rughe o acne, pori dilatati o punti neri, a tutto ci viene promessa una soluzione.

Sicuramente i cosmetici sono un valido e prezioso aiuto per la bellezza della pelle, ma DNA, ormoni, alimentazione, esposizione al sole e molti altri fattori contribuiscono al suo aspetto generale. E, ovviamente, si possono seguire piccole e semplici abitudini. Insomma, l’acquisto di una buona crema è il primo passo, ma ci sono altre “regole” da seguire, altrimenti servirà a ben poco.

1. Impara ad ascoltare la tua pelle e le sue esigenze. Con il cambiare delle stagioni e delle condizioni climatiche o nei periodi più stressanti, bisogna imparare a rispondere ai cambiamenti della pelle. 
Il consiglio è: se puoi, sperimenta nuove soluzioni, non intestardirti su un prodotto solo perché te l’ha consigliato la tua migliore amica: quello che va bene per la sua pelle in quel determinato periodo, non è detto che vada bene per la tua.

2. Detergi e pulisci sempre con cura la pelle del viso. Una buona detersione sta alla base di una pelle sana. Non ci sono storie, la sera devi lavare il viso. Con un latte detergente, con acqua micellare, con il pannetto, con una spugna, qualsiasi sia il modo più adatto alla tua pelle (vedi punto 1), che tu sia o meno truccata, la sera devi lavar via tutte le impurità che si sono accumulate durante la giornata. 
Il consiglio è: vai sempre a letto con il viso pulito e struccato, e la mattina inizia la tua skincare di nuovo con la pulizia.

3. Per contribuire a mantenere pulita la pelle evita di toccare il viso, cambia molto speso federe e asciugamani e lava una volta alla settimana i pennelli del make up, che sono un ricettacolo di polvere. 
Il consiglio è: fai in modo che ciò che venga a contatto con il viso sia il più possibile pulito.

4. Fai uno scrub una volta alla settimana. Ci vogliono cinque minuti e la pelle ne giova per giorni e giorni: via punti neri, cellule morte, impurità, senti la pelle respirare e illuminarsi.
Il consiglio è: trova cinque minuti alla settimana per pulire la tua pelle in profondità, non è vero che non hai tempo!

5. Utilizza prodotti il più possibile eco-dermo-compatibili. La natura è amica della tua pelle!

Infine, tre consigli flash:

Bevi molta acqua (idratiamola prima dall’interno questa pelle!), non fumare (Il fumo fa male in mille modi, e anche la pelle diventa più grigia e avvizzita), dormi almeno 8 ore ogni notte (stress e stanchezza sono tra i fattori determinanti per una pelle stanca e grigia).

A volte, è più facile di quanto sembri!

 

Antonella Bognanni

Antonella Bognanni

Dai rimedi naturali alla cosmesi eco-bio, questo è "Cosmobio", da cui prende il nome la rubrica su Eolopress. www.cosmobio.it

Lascia un commento