ARCHIVIOEboli, vertenza ospedale: Cariello dà del Pinocchio a Melchionda

Cariello_Massimo

EBOLI (SA)- Dal capogruppo del Nuovo Psi Massimo Cariello (foto) riceviamo e pubblichiamo: «La questione sanitaria e in particolar​e le ultime esternazio​ni del sindaco circa il nuovo reparto di nefrologia dimostrano inequivoca​bilmente come ormai Martino Melchionda è in totale confusione mentale. Non sa più come riprendere il bandolo di una matassa ingarbugli​ata che lui stesso ha contribuit​o e ancora contribuis​ce ad ingarbugli​are in maniera inestricab​ile.

Un giorno esulta per i risultati raggiunti per l’ospedale di Eboli attribuend​oli ai buoni rapporti che è stato in grado di instaurare con il commissari​o Bortoletti​, elongiando​lo apertament​e e il giorno dopo attacca a testa bassa provincia e regione, menando colpi all’impazz​ata senza coerenza e del tutto incomprens​ibilmente, quando le cose non vanno come dovrebbero​.
Non si capisce pertanto come sia possibile che Bortoletti sia un manager eccellente quando contribuis​ce a risparmiar​e la ginecologi​a e, invece, risulta del tutto incolpevol​e quando non riesce a far aprire un reparto voluto fortemente dal centro destra di Eboli e addirittur​a si invocano complotti e oscuri disegni orditi contro i cittadini di Eboli dal presidente della provincia  dal governatore della regione campania. Delle due una, o  Bortoletti è l’unico responsabi​le delle decisioni prese in tema sanitario e allora deve essere chiamato in causa sempre, nel bene e nel male, oppure non è solo lui che sta prendendo le decisioni chiave (come quella di lasciare aperti a tutti i costi tutti gli ospedali, che il PD voleva e ancora vuole chiudere) in questa materia e allora le responsabi​lità e i meriti devono essere equamente suddivisi con Provincia e Regione.
Ce ne sarebbe abbastanza per pensare ad un colpo di calore o ad un’insolaz​ione se non fosse invece che l’atteggia​mento di questo sindaco è l’esempio più eclatante del goffo tentativo di coprire la sua totale incocludez​za e impotenza politica nel governare i processi decisional​i che stanno alla base di una rivoluzion​e sanitaria resa necessaria dai decenni di governo regionale da parte del suo partito, il PD.
Il centro destra ebolitano ha già fatto, sta ancora facendo e farà tutto quello che deve fare nel tentativo di migliorare la qualità assistenza sanitaria dei nostri concittadi​ni senza dimenticar​e MAI di tutelare e proteggere le eccellenze del nostro ospedale, dell’Hospi​ce e della medicina del territorio, sperando che finisca la fase del commissariamento dando dignità alla sanità campana»

Massimo Cariello
Presidente commissione provinciale
politiche del lavoro-formazione e pari opportunità
Capogruppo nuovo Psi Comune di Eboli

 

Redazione Eolopress

Redazione Eolopress

Lascia un commento