Debutto a Milano per Ylenia Cimino, giovane flautista salernitana

Debutto a Milano per Ylenia Cimino, giovane flautista salernitana

Da un piccolo paese cilentano ad una delle più grandi città metropolitane d'Europa, Milano, che il prossimo 23 ottobre accoglierà Ylenia Cimino, una giovane flautista che debutterà da solista nel concerto in "Mi minore" di Saverio Mercadante per flauto ed orchestra.

 

La giovanissima musicista, originaria di Teggiano (Sa), debutterà da solista all’auditorium della Fondazione Cariplo, nella stagione "Nuove carriere", in occasione della prestigiosa stagione concertistica 2017 accompagnata dall’orchestra sinfonica “Giuseppe Verdi” di Milano, una delle più importanti orchestre sinfoniche del panorama nazionale ed internazionale diretta da Claudio Morbo. 
La stagione "Nuove carriere" in cui sarà impegnata Ylenia Cimino vede protagonisti in qualità di solisti i migliori giovani concertisti del panorama nazionale.

La flautista Cimino- come riporta "RadioAlfa"- è figlia d’arte, ha già a suo attivo una importante carriera artistica di livello internazionale. Spesso viene invitata nei contesti musicali più importanti e prestigiosi. A soli 19 anni è già docente di flauto nel triennio accademico presso il Conservatorio di musica di Salerno e frequenta il Master di alto perfezionamento presso la Hochschule fur Musik un DARSTELLENDE di Stoccarda, nella classe del Maestro Davide Formisano, una delle più ambite scuole di alto perfezionamento a livello mondiale.

 

 

Letto 174 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)