Prestiti per sposarsi: Campania, prima regione d'Italia

Prestiti per sposarsi: Campania, prima regione d'Italia

La Campania è prima in Italia per quanto concerne le richieste di prestiti destinati a celebrare la cerimonia nuziale: secondo i dati che emergono da un’indagine condotta dai siti web prestiti.it e facile.it, la tendenza è in aumento e, rispetto al 2016, si registra una crescita – a livello nazionale – pari al 14%.

 

Una richiesta di prestito su quattro, inoltre, arriva dalla Campania. Nel primo trimestre del 2017 (secondo i dati estrapolati analizzando circa 30mila istanze) sono stati erogati 96,2 milioni di euro. L’unica regione del Nord che occupa posti di vertice è la Lombardia (terza). Seconda, invece, la Calabria.

I soldi vengono prevalentemente utilizzati per sostenere i costi del ricevimento: vestiti, fiori e bomboniere.
Sotto i 41 anni l’età media dei richiedenti, prevalentemente di sesso maschile (le donne sono il 23%).

 

Letto 176 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)