Latest News

Crolla il teorema sul «sistema Udeur», Mastella assolto dopo nove anni

Clemente Mastella è stato assolto nel processo sul presunto 'sistema Udeur', l'inchiesta che nel gennaio 2008 lo spinse alle dimissioni da ministro della Giustizia nel Governo Prodi II e all'uscita del suo partito dalla maggioranza, avvenimento che causò di fatto la caduta del governo.

Cuffaro alle nozze della sorella di Messina Denaro? «Il Fatto» non sussisteva

Se le sorti del processo alla mitologica “Trattativa” tra lo stato e la mafia dovessero reggersi sulla credibilità dei testimoni dell'accusa, le speranze di portare a casa anche il minimo risultato si riducono parecchio. Sia per il neo cittadino onorario di Roma, il pm n. 2 dell'inchiesta, Di Matteo Nino,…

Why Not: così la Procura generale di Salerno ha «seppellito» De Magistris

La procura generale ferma il sindaco partenopeo De Magistris: non può fare appello contro l'assoluzione delle persone che aveva accusato del complotto contro di lui per sfilargli le inchieste. Non era vero nulla, i giudici salernitani avevano visto giusto. I 70 esposti raccolti dall'ex pm Gabriella Nuzzi all'origine di un…

Evasione fiscale: nuova assoluzione per Fedele Ragosta

Dopo il caso del gip Alberto Capuano, cadono altre accuse contro il patron del'Hotel Raito. Stavolta avrebbe eluso il Fisco per oltre un milione di euro grazie all'affitto di una barca: per il giudice “il fatto non sussiste”. Assolta anche la moglie Anna Maria Iovino.

Popular News

Si susseguono incontri e ci si riempie la bocca con…
Clemente Mastella è stato assolto nel processo sul presunto 'sistema…
Se le sorti del processo alla mitologica “Trattativa” tra lo…
I finanzieri del Comando provinciale di Napoli, dalle prime ore…

Giustizia: impennata nelle richieste di arbitrato

Ogni giorno gli italiani presentano 818 domande di mediazione o arbitrato, forme di giustizia alternativa per risolvere liti e controversie di cittadini e imprese, cercando un accordo fuori dai tribunali. E' il quadro nazionale della giustizia alternativa nel 2015 presentato oggi a Milano, così come emerge dal Rapporto Isdaci, giunto…

Diffamazione: due anni per direttore de «Il Roma», per la Fnsi, «è inaccettabile»

Due anni di carcere e 1500 euro di multa: questa la condanna che il Giudice monocratico del Tribunale penale di Nola (Napoli) ha inflitto, il 3 giugno 2016, al giornalista Pasquale Clemente, ex direttore della Gazzetta di Caserta e attualmente direttore responsabile del quotidiano "Roma" di Napoli. Clemente e' stato…