DEMOS

Latest News

A Campagna un centro di formazione per rifugiati e minori: un nuovo modo di fare accoglienza

Torna a nuova vita l'antico monastero appartenuto ai frati camaldolesi, ubicato tra Puglietta e Camaldoli, nel comune di Campagna. La struttura risalente al 1600 d.C. riapre le porte con il centro diurno di formazione dedicato ai rifugiati e ai minori a rischio esclusione sociale.

«Linea d'ombra Factory»: confronto tra esperti sul ruolo dell'informazione

Linea d’Ombra Factory, il progetto nato come costola dello storico Linea d’Ombra Festival, dopo un percorso di ricerca, formazione e orientamento cominciato nel dicembre 2016, si conclude con un Career day in due tappe. L’evento finale previsto a maggio 2018 sarà una due giorni di riflessione aperta, destinata specialmente ai…

Alcol, aumenta il consumo tra i minori e gli over 65

Sono in aumento i giovani che fanno uso di superalcolici, bevono troppo e lo fanno fuori pasto. E se fino a qualche tempo fa prediligevano vino e birra, oggi aperitivi, amari e superalcolici sono un must.

Pagani, arriva in città il taxi sociale per disabili e over 65

Trasporterà gratuitamente disabili e anziani il taxi sociale di Pagani. Il Comune affida ad Agro sociale la gestione del servizio, molto richiesto e atteso in città.

Popular News

Sono 200.000 le coppie che ogni anno in Italia convolano…
Linea d’Ombra Factory, il progetto nato come costola dello storico…
“Il 2018 è l’anno zero delle pensioni nel Salernitano. Sono…
L’uso più efficace di pc, smartphone e tablet e la…

«Nonni al computer»: a Castellabate l'informatica spiegata agli over 60

L’uso più efficace di pc, smartphone e tablet e la capacità di sfruttare al meglio un’App: le nuove tecnologie non avranno più segreti per gli over 60 di Castellabate grazie alla possibilità di seguire il nuovo corso gratuito di informatica di base “Nonni al computer”.

Via Crucis al Nuovo Elaion: l'attore Bocciarelli nei panni del Cristo

Un invito ad accogliere l'annunzio pasquale con fede e coraggio giunge da Eboli, dai pazienti del centro di riabilitazione Nuovo Elaion che come da tradizione, rievocando i passaggi più significativi della tradizione cristiana, si faranno interpreti della Passione di Cristo, indossando i panni di giudei ed antichi romani.