SALUTE

Latest News

Ospedale di Vallo: «Mancano 81 posti letto», per la Uil piano Asl «irrealizzato»

Mercoledì, 18 Ottobre 2017 13:26
"Mancata realizzazione dell'atto aziendale da parte dell'Asl per l'ospedale di Vallo della Lucania. I 18 infermieri promessi sono una goccia nel mare della carenza dei reparti già in funzione", questo denuncia in una nota la Uil Fpl Salerno. Per il sindacato "stanno sottraendo al nostro territorio 81 posti letto di…

«Lesione midollare», due giorni di formazione a Salerno

Mercoledì, 11 Ottobre 2017 16:49
Per la prima volta in Campania ci si confronta sulle lesioni del midollo spinale e si sceglie Salerno come sede dell'evento medico-scientifico.

Troppo zucchero danneggia, anche i sani. La ricerca

Martedì, 10 Ottobre 2017 18:42
Ingerire troppo zucchero fa male anche ai soggetti sani, aumentando il rischio di sviluppare problemi cardiovascolari. È quanto emerge da uno studio dell’Università del Surrey, nel Regno Unito, pubblicato su Clinical Science.

Urologia: liquido seminale sentinella dell'ambiente. Premio alla ricerca

Domenica, 08 Ottobre 2017 16:41
Consegnato il premio Bracci 2017 a Luigi Montano, medico originario di Oliveto Citra (Sa) che, in occasione della 90^ edizione del congresso nazionale di urologia a Napoli, ha anche spiegato i progressi in materia di "biomonitoraggio umano" attraverso il liquido seminale.

Popular News

“Con l’avvio dei controlli nelle strutture sanitarie private e pubbliche…
Informare e prevenire sono le parole d'ordine adottate in previsione…
Nonostante le cause restino sconosciute e non ci sia ancora…
Si denunciano gravi irregolarità all'Asl di Salerno nel pagamento di…

Borrelli: «più controlli sui tagli cesari, ancora troppi in Campania»

Mercoledì, 04 Ottobre 2017 20:14
“Con l’avvio dei controlli nelle strutture sanitarie private e pubbliche si comincia a combattere, sul serio, contro l’enorme percentuale di tagli cesarei rispetto a quelli naturali”.

Sanità: un debito di circa 23 miliardi coi fornitori

Sabato, 16 Settembre 2017 15:45
Sono le Asl del Mezzogiorno ad essere maggiormente in affanno con i pagamenti ai fornitori, destabilizzando i bilanci di molte amministrazioni pubbliche. Questo è il dato che emerge dalla "Relazione sulla gestione delle Regioni" della Corte dei Conti, relativa al 2015.