Il mallone, da piatto povero a «re» della cucina braciglianese

Il mallone, da piatto povero a «re» della cucina braciglianese

Sapori antichi e tradizioni che si tramandano da generazioni questo spinge la comunità di Bracigliano, comune del Salernitano, ad organizzare per quanti decidono di trascorrere in zona la prima settimana di agosto, la sagra del Mallone, un misto di erbe di montagna e di foglie di cime di rapa, mescolate con patate grumose, peperoncino e olio d'oliva.

 

E' una ricetta tipica dell'entroterra campano, un piatto povero di tradizione contadina, laddove gli "scarti" diventano prelibatezza, dal sapore paradisiaco, a detta di chi l'ha provato. 
Nell’ambito della Sagra del mallone ci sarà, infatti, anche la quarta edizione del Folk Festival di Bracigliano, con tanti gruppi che suoneranno dal vivo e balli folk tipici delle feste di un tempo, a suggellare una magica atmosfera dal sapore antico si coloreranno delle tinte folklortistiche delle feste di un tempo.

La sagra, che si svolgerà dal 3 e 6 agosto 2017, nasce per promuovere specialità e piatti tipici braciglianesi, tra cui trionfa il Mallone e il piatto del contadino, ma si potranno assaggiare anche le pennette con tracchiulella di maialepanini con salsicciapatatine fritte e crepes.

Ad ospitare l'evento l'oratorio San Giovanni Bosco, centro spirituale e propulsivo della parrocchia, un luogo in cui la visione delle "cose alte" si sposa con un fervente attivismo. Il ricavato della vendita delle pietanze, infatti, sarà destinato alle attività della parrocchia.  

 

Letto 303 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)