nuovosito

Cent'anni per Monicelli, Rap lo ricorda a Napoli

mario-monicelli-pan-napoli

Monicelli avrebbe cento anni e Napoli, città alla quale il grande regista era molto legato, lo festeggia con una iniziativa voluta dalla sua compagna di vita, l'illustratrice Chiara Rapaccini, dal titolo 'Mario Monicelli e Rap, 100 anni di cinema'.

 

Al Palazzo delle Arti di Napoli, dal 3 luglio al 29 agosto verranno ospitate 80 fotografie inedite dei set e una mostra di Rapaccini. Le opere in mostra al Pan sono le basi dalle quali sono stati realizzati da Rap dei grandi lenzuoli che saranno in mostra a settembre nel Casinò di Venezia, in una grande esposizione voluta da Alberto Barbera, 'residente della Mostra del Cinema.

Le fotografie ripercorrono la storia del cinema del Novecento e oltre, attraverso i volti di celebri attori: Gassman a Mastroianni, Totò, Virna Lisi, Anna Magnani, Giannini, Monica Vitti, Goldie Hawn, Philippe Noiret, Ugo Tognazzi, Alberto Sordi, altre sono scattate sui set di capolavori come "L'armata Brancaleone", "Amici miei", "Risate di gioia", "Speriamo che sia femmina", "I compagni", "Un borghese piccolo piccolo". La Rapaccini ha poi lavorato con acrilico su 17 delle fotografie dell'archivio personale di Mario Monicelli. I bianchi e neri contrastati degli scatti dei grandi fotografi di scena degli anni 50, 60, 70, 80 del secolo scorso, costituiscono la base di un'opera che, in un muto dialogo le foto, si costruisce aggiungendo una pennellata, un commento, una interpretazione, un pensiero. E così Mastroianni, Totò, Gassman, la Magnani, Mario Monicelli piccolo, adolescente, anziano, emergono come fantasmi dal bianco lattiginoso del fondo, accompagnati dai suoi disegni.

Al cinema Metropolitan, dal 3 al 10 luglio, si svolgerà una rassegna cinematografica gratuita che partirà da "La grande guerra". Alla Certosa di San Giacomo di Capri, nella Chiesa delle Donne, dall'11 luglio al 4 settembre, verranno ospitate 50 delle fotografie in mostra a Napoli e 6 grandi riproduzioni delle opere di Rapaccini. La manifestazione, organizzata dall'associazione culturale Hde, è curata dall'architetto Francesca di Transo ed è promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, con il Patrocinio del Sindaco di Napoli, il sostegno dell'Istituto Banco di Napoli - Fondazione in collaborazione con la Film Commission della Regione 
Campania, la Fondazione Premio Napoli e il Napoli Film Festival.

 

 

 

 

omissis

 

bebè

DOWNLOAD FREE

CLICCA per scaricare:

            logo picasa large

                  iTunes-Apple-logo
Real Player

newsboy

ALBERO GIORNALI

banner coni x eolo

 46 visitatori online
Trova nel giornale

Facebook-Like-logo
Clicca "MI PIACE"
sulla nostra Pagina 

Monsignor Moretti si ferma ad Eboli: il vescovo benedice il presepe vivente

EBOLI (SA)- Grande festa in famiglia per il centro Sanatrix Nuovo Elaion, oggi la sala delle conferenze ospiterà il consueto pranzo di Natale per i... Leggi tutto...
Cent'anni per Monicelli, Rap lo ricorda a Napoli

Monicelli avrebbe cento anni e Napoli, città alla quale il grande regista era molto legato, lo festeggia con una iniziativa voluta dalla sua... Leggi tutto...
Ramazzotti al Palasele per il suo "World tour 2015"

  Eros Ramazzotti tour Palasele Eboli 1 marzo 2015 Eventi a Salerno „EEEDD EBOLI (SA)- Farà tappa al Palasele Eros Ramazzotti con il suo... Leggi tutto...
Salerno celebra il "Re Babà" premiando i migliori pasticcieri

"Re Babà" conquista la Camera di Commercio: i salernitani si leccano i baffi „ SALERNO- C'è ancora tempo per degustare il "Re babà", per gli... Leggi tutto...
Il "mondo" di Bernardo Silvano in mostra al Nuovo Elaion

EBOLI (SA)- Il centro di riabilitazione apre le porte ancora una volta alla città che lo ospita con approfondimenti sulla storia di Eboli e dei... Leggi tutto...

“Ognuno è un genio.
Ma se si giudica un pesce
dalla sua abilità
di arrampicarsi sugli alberi
lui passerà tutta la sua vita
a credersi stupido”

Albert Einstein

creative writing

MUSICA dal WEB
24 ORE SU 24