Campania, i requisiti per l'esenzione ticket

ricetta-sanitaria

In riferimento alle esenzioni dal ticket, i cui certificati scadranno il prossimo 31 marzo, si ricorda che i pazienti titolari dei codici E01, E03 ed E04 che nel 2011 erano inclusi negli elenchi degli esenti, se il loro reddito nell'anno 2010 non e' aumentato, non devono presentare nessuna richiesta.

Quindi, non devono fare nessuna inutile fila i soggetti con meno di 6 anni o piu' di 65 anni con reddito familiare inferiore a 36.151,98 euro; i titolari di assegno (ex pensione) sociale, e loro familiari a carico; i titolari di pensione al minimo, con piu' di 60 anni, e loro familiari a carico, con reddito familiare inferiore a 8.263,31 euro incrementato a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e di ulteriori 516 euro per ogni figlio a carico.

I nuovi elenchi conterranno anche i nominativi dei pazienti che si sono autocertificati nel 2011 e nei confronti dei quali e' stato riscontrato il possesso dei requisiti richiesti per godere dell'esenzione. Si consiglia ai pazienti, prima di recarsi al Distretto Sanitario per rendere l'autocertificazione del diritto all'esenzione ticket, di verificare dal proprio medico curante se sono inclusi tra gli esenti per reddito. Per quanto riguarda i codici E02, cioe' disoccupati, e loro familiari a carico, possono godere dell'esenzione solo coloro che abbiano cessato per qualunque motivo (licenziamento, dimissioni, cessazione di un rapporto a tempo determinato) un'attivita' di lavoro dipendente ed abbiano un reddito complessivo familiare inferiore a 8.263,31 euro se sono soli, 11.362,05 se hanno il coniuge, ed ulteriori 516,36 euro per ogni figlio a carico.

Non puo' avvalersi di tale codice chi non ha mai svolto attivita' lavorativa, ne' il soggetto che abbia cessato una attivita' di lavoro autonomo. I certificati di esenzione con codice E05 (cioe' reddito ISEE inferiore a 10 mila euro) ed E08 (cittadini trapiantati d'organo con reddito Isee non superiore a 22 mila euro, limitatamente ai farmaci necessari per le proprie patologie) sono validi fino al 30 settembre 2012, mentre per il codice E07 (gli extracomunitari iscritti al Servizio Sanitario con permesso di soggiorno per richiesta di asilo politico o umanitario), il certificato di esenzione vale per tutto il periodo in cui sussiste il diritto.
(ilvelino)

 

 
omissis

bebè

DOWNLOAD FREE

CLICCA per scaricare:

            logo picasa large

                  iTunes-Apple-logo
Real Player

newsboy

ALBERO GIORNALI

banner coni x eolo

 230 visitatori e 1 utente online
Trova nel giornale

Facebook-Like-logo
Clicca "MI PIACE"
sulla nostra Pagina 

Banda larga: Campania capofila. Al via una mostra itinerante

GIFFONI VALLE PIANA (SA)- Una mostra itinerante per spiegare le potenzialità della nuova rete in fibra ottica in programma in Campania. Leggi tutto...
Nelle ceramiche di Wanda Fiscina la "deflagrazione del colore"

SALERNO- Il Museo Archeologico Provinciale di Salerno, dopo la recente rassegna "Tempo Imperfetto", curata da Antonello Tolve e Stefania Zuliani,... Leggi tutto...
La Napoli del '400 nella "Gran Giostra dei sedili": due giorni di tornei e sfilate

  NAPOLI- Mancano circa tre mesi all’evento rinascimentale che si terrà nella cornice storica di Piazza del Plebiscito, ma i preparativi... Leggi tutto...
'Campania stories': in vetrina vini rossi e bianchi, tour tra le eccellenze campane

Una rassegna sempre più unitaria, un format rinnovato, due tappe, centinaia di vini in degustazione, oltre ottanta aziende partecipanti: è... Leggi tutto...
"La cultura della memoria: il caso di Campagna, storie di sopravvissuti", se ne discute a Portici

PORTICI (NA)- Il 10 giugno 1940 l’Italia entra in guerra. Qualche mese dopo, Mussolini firma un decreto con cui vengono istituiti i primi 43... Leggi tutto...

“La verità, quando incombe 
il pericolo, deve essere 
predicata pubblicamente,
né deve farsi il contrario
per il fatto che alcuni
se ne scandalizzano”. 
San Tommaso D'Aquino

creative writing

MUSICA dal WEB
24 ORE SU 24